L’Alchimista di Paulo Coelho

Sharing is caring!

Questo è veramente un libro speciale.

Chi mi segue sa bene la tipologia di libri che approfondisco, principalmente legati alla crescita personale e alla mentalità finanziaria.

Ogni tanto mi concedo una pausa e debbo dire che quando ho seguito il consiglio di Mel Robbins su La regola dei 5 secondi, di acquistare l’Alchimista, ero fondamentalmente convinto che avrei scoperto un piacevole romanzo rilassante.

La realtà è stata diversa!

Questo libro lo definirei un concentrato di crescita personale in cui vengono esaltati realmente i concetti che stanno alla base della felicità su questo mondo.

Il mea culpa è di aver incontrato questo testo, sul mio cammino di crescita, forse in ritardo, o forse chissà questo era proprio il momento giusto voluto, come direbbe l’autore, dall’Anima del Mondo.

Il libro è senza dubbio un capolavoro, Coelho è riuscito a far convivere 

tutte le ideologie, che spesso dividono le persone, specie ai giorni nostri, ed a cogliere quegli aspetti che ogni essere umano ha il dovere di perseguire per percorrere quella via che Qualcuno, sopra di noi, ha tracciato e che noi dobbiamo seguire.  

E’ curioso vedere concentrati in un libro concetti che “guru” della crescita vendono all’interno di corsi pagati profumatamente.

Attraverso la storia di un semplice pastorello e di un già progredito, nel cammino spirituale, Alchimista, Coelho tocca e riesce a infilare nella mente del lettore nozioni fondamentali per il pieno sviluppo e realizzazione di tutte le persone presenti su questa terra.

Dall’ uscir fuori dalla Zona di Comfort al perseguire, perseverando, la propria Leggenda Personale.

Per molte persone quest’ultimo concetto apparirà decisamente poco comprensibile, preferisco sempre pensare che siano veramente tante le persone a cui luccicheranno gli occhi nel leggere quelle pagine, un invito a non mollare ed interpretando i segnali che quotidianamente abbiamo sul nostro cammino, e che spesso, causa una vita frenetica, non riusciamo a cogliere.

Non voglio dilungarmi, questo è un capolavoro che mi ha lasciato il segno e che consiglio a tutte le persone, e come sempre una particolare attenzione va ai ragazzi che si affacciano al mondo. Queste 220 pagine sono una spinta a non farsi distrarre e non accontentarsi, ma di seguire il proprio istinto affidandosi a quella guida che è già presente dentro di noi!

Dimenticavo, il libro va dritto fra gli IMPERDIBILI!

 

 Giorgio Melis

Altri libri di Paulo Coelho che ti consigliamo...