Come Trattare gli Altri e Farseli Amici di Dale Canergie

Sharing is caring!

Sapevo ben prima di acquistare il libro, di Dale Canergie, che avrei fatto centro. 

In tanti consigliano questo libro e posso confermare l’importanza delle nozioni contenute

Il libro è stato scritto negli anni 30′, ed i consigli e la semplice saggezza in esso contenuta sarà utile anche nei secoli futuri.

Come Trattare gli Altri e Farseli Amici è un piccolo Vangelo che riporta esempi della vita reale, che ognuno può provare in prima persona. 

Viviamo un’epoca in cui non è il più intelligente ad avere successo, e questo lo insegna bene Goleman col suo capolavoro Intelligenza Emotiva, ma colui che riesce ad avere qualità emotive e di gestione delle persone e della comunità che ruota intorno alla propria vita. 

Sapersi creare una rete di amicizie, sincere, e saper intrattenere buoni rapporti, a tutti i livelli, è un differenziale che risulterà vincente per coloro che vogliono realizzare traguardi importanti. 

 

In sintesi questo libro è un inno alla Leadership, una leadership che passa attraverso la valorizzazione di tutte le persone che incontriamo nel nostro cammino. 

Mi ha colpito molto l’umiltà e l’importanza che attribuiva l’ex presidente Roosevelt a tutti coloro vivessero all’interno della sua sfera quotidiana. 

Questo è veramente un libro per tutti.

I consigli che vi sono riportati hanno un denominatore comune che mi sento di sposare pienamente, la sincerità!

Quando interagiamo con qualcuno, sia esso un dipendente, un figlio un amico un collaboratore, un cliente o un fornitore, dobbiamo sempre ricordarci che di fronte abbiamo una persona che porta il peso della sua vita, che merita sempre il dovuto rispetto e la sua dignità. 

In un’epoca come quella dei social, in cui i leoni da tastiera si sentono in dovere e diritto di accusare e giudicare, questo libro è un ottimo antidoto. 

Il libro va nella lista degli IMPERDIBILI!